domenica 18 maggio 2014

Cantucci al pandoro...e non è un lapsus

Poni il caso di aver ricevuto in dono, per Natale, un pandoro confezionato.
Poni il caso di apprezzare l'articolo ma con moderato entusiasmo e di ripetere a te ed alla tua dolce metà ogni sera: "Domani però lo apriamo. Ricordiamoci che scade il 30 Aprile".
Tutto questo teatrino è iniziato il 28 di dicembre e si è ripetuto fino al 1° Maggio ^_^...ma a quanto pare non siamo proprio da pandoro.
Ok, a me piace moltissimo! Ma a colazione non riesco a mangiarlo né tostato né "nature"...e poi la colazione è pane e marmellata, non ci sono storie!
A metà mattina: yogurt. Dopo pranzo? Eh no...una fetta è un pasto completo!! Metà pomeriggio? No, si va di frutta!
Dopo cena??Sì....così mi si piazza tutto su giro vita e dintorni...???!!?!?
Per contro buttare 1kg di pandoro..non esiste proprio!!!
E così è partita la ricerca di un modo per smaltirlo...ho trovato ricette di pudding, torte...ma poi ho trovato questa, della bravissima Silvia, che mi ha incuriosita molto...e visto che i cantucci in una versione inusuale (cioè salati) li avevo già fatti...perché non provare anche questa?!?!?! ;-)

Ingredienti per 45 cantucci:
  • 300 gr. di pandoro
  • 2 uova
  • 130 gr. di zucchero semolato
  • 200 gr. di farina 00 + quella per la lavorazione
  • 150 g di mandorle non pelate 
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci vaniglinato
  • 1 cucchiaino di aroma mandorla (assente nella ricetta originale)
  • 2 cucchiai di latte (assente nella ricetta originale)

Strumenti:
  • un setaccio
  • una ciotola 
  • fruste elettriche
  • una leccarda rivestita con carta da forno
  • un coltello  
  • un tagliere
  • una gratella per dolci

Preparazione
Ho acceso il forno impostando la temperatura di 180°C.
Ho sminuzzato il pandoro ed a parte, in una ciotola, con l'ausilio delle fruste elettriche ho montato le uova con lo zucchero per circa una decina di minuti finché, cioè, non ho ottenuto un composto gonfio, spumoso e chiaro.
Ho aggiunto il pandoro ed ho mischiato un po'. Successivamente ho aggiunto la farina setacciata con il lievito, l'aroma mandorla ed ho impastato a mano (sempre nella ciotola).
Siccome l'impasto si presentava troppo asciutto e difficile da lavorare, ho dovuto aggiungere due cucchiai di latte.
Ho poi versato il composto ottenuto su un piano di lavoro infarinato, ho continuato ad impastare ed ho poi aggiunto le mandorle.
Silvia sconsiglia l'aggiunta di ulteriore farina in quanto il pandoro assorbe molto l'umidità (ed io confermo!!).
Ho impastato ancora un po' in modo da ottenere un panetto abbastanza consistente.
Ho diviso in due parti l'impasto  ed ho creato due rotoli (aiutandomi con un po' di farina per la lavorazione) che ho disposto sulla leccarda rivestita di carta da forno.Ho appiattito i cilindri ottenuti e li ho infornati per 35 minuti.
Passato questo tempo li ho sfornati e lasciati raffreddare per 5 minuti.
Li ho trasferiti su un tagliere e li ho tagliati dello spessore di circa 1,5 cm.
Ho spostato nuovamente i cantucci sulla leccarda (lasciandoli "in piedi") e li ho infornati per altri 10 minuti alla temperatura di 160 °C.
Li ho poi sfornati e messi a raffreddare su una gratella per dolci.
Conservandoli in una scatola di latta i cantucci sono sopravvissuti per la bellezza di 15 giorni.
Non oltre perché sono misteriosamente finiti ^_^.

Ciau!
LaGio' riccia.



80 commenti:

  1. Ma che bellissima idea :-D IO non amo questo dolce ma spesso ce lo regalano ed è sempre un problema doverlo smaltire..questi cantucci sono una soluzione geniale e non oso immaginare quanto siano golosi!!!! Complimenti cara e felice domenica <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciau ziaaa!!! Anch'io ho trovato questa idea geniale :-)) E devo dire che i cantucci hanno conquistato tutti. Un bacio grandissimo!

      Elimina
  2. DAVVERO SPLENDIDI!!! NON AVREI MAI PENSATO DI POTERLI FARE CON IL PANDORO!! OTTIMA IDEA!!! COMPLIMENTI BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto, Sabry?!?!? Silvia è stata davvero in gamba :-). Un bacione!!!

      Elimina
  3. Beh l'aspetto è ottimo!!! Io sono per le ricette del riciclo e questo è un riciclo perfetto e assolutamente nuovo per me!! Un abbraccio e buon w-end, carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero: è un riciclo davvero inusuale :-) Un bacione, Serena!!!

      Elimina
  4. Ecco, questi potrebbero essere un ottimo accompagnamento al caffè che prima o poi ci prenderemo insieme! Mi piacciono un sacco!
    Anche io detesto buttare il cibo, è una cosa che mi irrita molto!
    Un super bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-)))))))))) eheheheheh!! Un bacione megaaaa!!!

      Elimina
  5. Che bell'idea!! Io ho una colomba da smaltire, mi sa che fa questa degna fine!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciau carissima!! Perché no?! Ti abbraccio!

      Elimina
  6. Che favolosa idea hai avuto! Voglio proprio provarli a fare questi favolosi cantucci, ho giusto ancora un poco di pan di spagna che ho fatto giovedì, penso che possa andare bene egualmente.....tu, cosa ne dici? posso?
    Ti abbraccio e ti auguro un buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, se è molto morbido e spugnoso, ti consiglio di prolungare i tempi di tostatura in forno perché non vorrei rimanessero troppo morbidi. Un abbraccio immenso e buon inizio di settimana anche a te!!

      Elimina
    2. Fatto! Prolungato il tempo di tostatura come mi hai consigliato.....e......sono venuti.......una squisitezza!!!!
      Grazieeee e mille baciiiiiiiii

      Elimina
    3. Ma daiiiiiiiiiiiiii!!!! Sono troppo contenta!!!! Grazie a te per avermi fatto sapere :-))))))))))))))))))). Un bacione!!!

      Elimina
  7. UAU!! per la serie 'in cucina non si butta via niente''...brava!!!!
    A presto:))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheheh!!! proprio così!! A presto, carissima!!!

      Elimina
  8. ma è un utilizzo spettacolare!!!!! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, carissima!!! Ma mi sono limitata a scoppiazzare :-) un abbraccio

      Elimina
  9. Ormai a casa pandori avanzati non ce ne sono più .. C era solo un panettone che é diventato uno zuccovo per pasqua!! Ma la tua idea di reciclo é davvero interessante, me ne ricorderó verso natale!! Baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhh ma solo io potevo avere ancora un pandoro in casa ^_^.
      Un bacione!!!

      Elimina
  10. Certo riciclare un pandoro in dei cantucci è un'idea davvero originale!Penso tu abbia azzeccarto la ricetta da usare,perchè l'aspetto è delizioso e poi io adoro i cantucci...peccato non mi avanzi un pandoro,forse la colomba ;)!Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, cara!!!
      guarda..se devi riciclare la colomba allora puoi davvero usare questa ricetta! devi solo togliere la glassa sopra ma a parte questo nessuna controindicazione!
      Un abbraccio mega!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  11. anche noi non siamo cosa da pandoro, bravissima mi piace proprio come lo hai riciclato :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah!!! non siete "cosa da pandoro" mi fa troppo ridere!!!! Grazie mille, Giovanna carissima :-)

      Elimina
  12. Grandissima Giò, ahahah, capita spessissimo anche noi di rimandare la preparazione di un cibo che sappiamo avere una scadenza...ma hai avuto una brillantissima idea!! I cantucci al pandoro sono proprio una genialata, bravissima!!
    Bacioni!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, ragazze!!! Ho avuto molta fortuna nella ricerca della ricetta ;-). Comunque mi consola non essere la sola a rimandare!! eheheheh

      Elimina
  13. Una genialata golosa....questa me la segno per il prossimo natale!
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciau Alice!! Sono contenta che la ricetta ti sia piaciuta e che tu te la segni mi lusinga assai :-).
      Un bacione

      Elimina
  14. In dispensa ho ancora una colomba ^_^, quasi quasi... bellissima ricetta!!!
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova, prova, Lory! Poi fammi sapere!
      Tantissimi baci

      Elimina
  15. Che meraviglia!! Sono così contenta quando qualcuno rifà con successo le ricette del mio blog, grazie di cuore per avermi citata!! E... pensa, invece qui in casa mia non corriamo il rischio di "dimenticarci" i pandori, anzi, devo nasconderli a mio padre che sennò li finisce uno dopo l'altro senza darmi la possibilità di assaggiarli! Tremendo O_o Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah!! papà goloso!!! ;-))) Grazie a te dell'idea! Mi ha salvata! Almeno non ci siamo dovuti scofanare il pandoro intero ^_^.
      Un bacione e a presto!

      Elimina
  16. Bravissimaaaaa!!! Me li segno per quando riavrò il pandoro...intanto con molto piacere ti assegno questo premio!!!:-)
    http://ricettesfogliate.blogspot.it/2014/05/premio-lovely-blog-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tauuuu caraaaaa!!!! Ok! Poi, mi raccomando, fammi sapere come ti sei trovata con la ricetta.
      Ma daiii!! Grazie del premio! <3

      Elimina
  17. Ma quanto sono belli! Non ci avrei mai pensato!!! Mi metto una sveglia a dicembre con l'appunto della tua ricetta! Li voglio troooppo provare! :) Un abbraccio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, stellina!!! eheheheh! Te lo ricordo iooooo!!!! :-D Un bacione

      Elimina
  18. Sai che anche io ho avuto in casa un pandoro fino a qualche giorno fa? :)))
    Ti capisco benissimo!
    Geniale questo modo di impiegare un tanto prezioso avanzo, complimenti davvero!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Marghe, questo mi consola tantissimo!!!!
      Ora ho lì una colomba che mi guarda dalla credenza...non vorrei doverle far fare la stessa fine (non perché i cantucci non mi siano piaciuti ma perché...dovrei proprio imparare a godere di questi regali deliziosi e, come dici tu, preziosi!). Fortunatamente prima della scadenza ci va ancora un po'! ^_^
      Grazie mille!!!!
      Un bacione

      Elimina
  19. Ciao Giò, avendo letto che ti è venuta nostalgia, sono andata a leggermi i tuoi primi post così ho scoperto che le tue radici sono liguri. Mi metto fra i tuoi lettori, se vuoi farlo anche tu, ne sarei contenta, così rimarremmo in contatto più facilmente. E' molto carino il tuo blog e questa ricetta è utilissima per riciclare dolci che a volte diventano vecchi in dispensa, e con un risultato stupendo! Un bacio a presto
    Carla Emilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carla Emilia!! Ti ho prontamente aggiunta ai blog che seguo :-).
      Ebbene sì, ligure anch'io ;-)
      Ti ringrazio dei complimenti al mio blog ed alla ricetta! Sono stata fortunata ad incapparvi!
      A presto. Un abbraccio e grazie ancora per aver inserito la mia creatura tra i blog di tuo interesse

      Elimina
  20. Mamma mia che bella idea! A noi il pandoro piace molto e non avanza mai ma il panettone si! Li potrei provare con il panettone che dici ? Hanno un aspetto fantastico. Un abbracione, Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciau Angela!!! Sì sì, anche con il panettone vanno benissimo!
      Ti ringrazio dei complimenti! Love Of My Life ne è rimasto conquistato :-)
      Un bacione!!!

      Elimina
  21. Altro che lapsus il mio!
    Avevo letto cantucci al pomodoro! Dopo aver letto tutta la ricetta, mi sono domandata, ma dov'è il pomodoro? No vabbe' so' proprio fusa!
    Comunque pomodoro a parte, questa ricetta è interessante!
    BravaGiovanna :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahah!!!! Beh, potrebbe essere un'idea!!!
      Ho già fatto dei cantucci salati...potrei modificare la ricetta!!
      Grazie, Silvia cara!! Un bacione

      Elimina
    2. che ridere quel "Brava Giovanna"...scusa ma mi fa troppo venire in mente la pubblicità di un noto silicone con la voce maschile suadente che a tutto fa pensare tranne che al sigillante ^_^

      Elimina
  22. Ahahahahhaahah!!!!!
    Me lo sono andata a rivedere ché mica mi ricordavo! Ahahhaahhaha!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei andata a rivedere il post dei cantucci salati o lo spot (oibò...è l'anagramma!!!) del silicone???
      Cmq, ogni qualvolta combino qualche disastro (e capita molto spesso) ho l'abitudine di dirmi ad alta voce "Brava Giovanna" (quando mi rimprovero mi chiamo sempre per esteso) e poi penso subito allo spot e ripeto la solfa con il tono da 144. Una deficiente, insomma! ahahahahah

      Elimina
  23. sono andata a rivedere lo spot e non il post! :))))))

    RispondiElimina
  24. che bella recetta cara look delicioso:))
    un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohh thank you very much dear Gloria!! :-*

      Elimina
  25. Your biscotti looks lovely. A slice or two now with a cup of tea is all that I need now :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheheheh!!!
      I think that they would be delicious with a cup of tea :-). If only I could, I'd send you some of them!!

      Elimina
  26. Bellissima questa ricetta. La salvo. Il mio ultimo pandoro è andato in scadenza purtroppo.
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Natalia! Ehh...ti capisco!!!! Un bacione

      Elimina
  27. I cantucci di pandoro???? questa mi mancava, non ci avrei mai pensato, bravissima, bella idea, amo il pandoro, lo mangio raramente anche nel periodo natalizio, mi ricorderò di questa bella ricettina, bravissima! un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciau Lilli!!! Ma grazie!!! Ti abbraccio :-)

      Elimina
  28. ne ho in casa ancora una fetta anch'io... mmm è proprio un ottimo modo per riutilizzarlo!! te lo copierò!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravaaa!!! Poi fammi sapere com'è andata!!! ;-)

      Elimina
  29. Bellissima idea!!! Noi invece adoriamo il pandoro e non ne è avanzato nemmeno un pezzettino ... purtroppo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh...meglio!!!! eheheheh!!! Un abbraccio

      Elimina
  30. splendida e golosa
    ricetta riciclosa...
    fa rima, eheheheh!
    Sono uno spettacolo questi cantuccini!!!!! bacioni cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai Simo!!! Anche un post in rima :-)))) sono davvero lusingata!! Grazie dei complimenti! Ti abbraccio tanto

      Elimina
  31. Assolutamente una novità! L'aspetto è molto invitante, saranno buonissimi-
    Complimenti, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhh...ormai sono un ricordo lontano :-D. Grazie, cara! Un abbraccio

      Elimina
  32. Ottima decisione quella di rimandare il consumo del pandoro, se l'impiego che ne hai fatto sono stati questi originali e golosi cantucci. Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciau!!! Grazie!!!!!! Non era preventivato...però in effetti l'anno prossimo potrei anche ripetermi! ;-) Un abbraccio, cara!

      Elimina
  33. Che bel blog! Complimenti... Utile e pieno di spunti interessanti, ti seguo con piacere!
    Un abbraccio, Carla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai!! Carla, sei troppo gentile e carina!! Sai, qui mi ritaglio il mio angolino per appuntarmi le ricette "riuscite" e che mi piacciono di più. Per raccontarmi un po' a chi ha il piacere e l'onEre (:-D) di seguirmi...insomma...è un angolino di me quindi...non posso che ringraziarti! Sono passata dal tuo blog ed anch'io ora ti seguo con piacere.
      Ti abbraccio! Buon w.e. :-)

      Elimina
  34. Ma che bella idea!!!!
    La salvo subito e la tengo presente per il prossimo Natale!!
    Un mega abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti piaccia!!! Grazie un bacione grande grande!!

      Elimina
  35. Ahahahahah, direi che ci ha messo un po' a trovare la sua dimensione, ma questo benedetto pandoro si è manifestato in tutta la sua magnificenza :D
    Che meraviglia!!!!
    Grazie per la tua visita che ricambio con immenso piacere.
    Un abbraccio e buon weekend.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciau Erica!!! Eheheheh davvero...povero pandoro...però effettivamente gli abbiamo fatto fare comunque la sua bella figura ^_^.
      Grazie mille a te! Un bacione e buon fine settimana anche a te

      Elimina
  36. :D fantastica! ogni cosa a suo tempo (e al suo posto) insomma! :D

    RispondiElimina
  37. Io mi vergogno a dirlo, ma ho due panettoni che girano per casa e non so cosa farci!!! AMICI che mi leggete non regalatemi panettoni....perchè in estate gireranno da soli per casa!!!!
    Bella la tua idea.....io come al solito li farò diventare dei pain perdu....
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah!!!! Mila a quanto pare siamo della stessa scuola!! :-D I miei amici lo hanno capito.....devo solo riuscire a convincere mia mamma!
      Un bacione!

      Elimina
  38. Buoniiiiii i cantucci e con il pandoro, lo saranno ancora di più, oltre ad essere originali!!!!!!!!!!!!
    Ciaoo
    Sissi

    RispondiElimina