mercoledì 24 dicembre 2014

Scorzette d' arancia candite. AUGURIIIIII!!!!!

Sembrava ieri, perlomeno a me, che pubblicavo il post sulle pallette di cioccolato ed invece eccoci qua al Natale. Insomma è la vigilia!!! Tra qualche ora saluterò i colleghi per poi rivederli nel nuovo anno (il 7 di gennaio, per la precisione).
Dovete sapere che nel w.e. lungo dell'Immacolata io mi ero attrezzata per preparare un panettone.
L'ho fatto ma i risultati non sono stati quelli sperati. Ma ve lo racconterò tra qualche giorno in un post apposito perché, vi avverto, NON MI ARRENDO: approfitterò di queste belle vacanze per dedicarmi al panettone.
Siccome non posso parlarvi del suddetto panettone, inizierò col parlarvi di uno degli ingredienti fondamentali di quest'ultimo che io ho sempre fortemente detestato: i canditi.
In casa oltre ad essere "la più piccola" sono sempre stata "quella delle cornicette sul piatto" perché  ogni qualvolta trovavo nel mio piatto una pellicina di pomodoro, un filo di rosmarino andavo a relegarlo sul bordo del mio piatto.
Allo stesso modo ogni qualvolta mi accingevo a mangiare il panettone, con pazienza certosina estraevo dalla mia fetta ogni singolo candito, ogni uvetta. Dopo il mio passaggio la fetta di panettone sembrava un pezzo di emmenthal, un terreno battuto da una talpa.
Ricordo ancora un mattino di dicembre di tanti anni fa. Mia sorella ed io facevamo colazione con il nostro tazzone di latte accompagnato da una fetta di panettone avanzato dai festeggiamenti dei giorni precedenti. Dopo aver ispezionato la mia fetta ed aver mangiato il panettone, sono passata a bere il latte rigorosamente con il cucchiaino (io il latte lo bevo così..che ci crediate o no...dalla prima all'ultima goccia: non a sorsi ma a cucchiainate!!!). Distratta da mia sorella non mi sono accorta di essermi messa in bocca un cucchiaino di latte pieno di canditi ^_^. Che brutta sensazione.
Mia sorella mi aveva fatto uno scherzetto: approfittando di un momento in cui mi ero alzata da tavola mi ha tuffato i canditi scartati dal panettone nel latte.
Da allora il mio odio nei confronti dei canditi è aumentato in maniera esponenziale.
Poi la cara T@m del condominio, super esperta di panettoni, mi ha consigliato di farmeli a casa al grido di "sono tutta un'altra cosa".
Ho provato a farli e, beh, lo ammetto...sono davvero una prelibatezza!!
Riporto qui la ricetta che mi ha passato la cara T@m :-)

INGREDIENTI:
  • 10 arance NON TRATTATE a buccia spessa
  • acqua
  • zucchero
Strumenti:
  • una pentola
  • uno scolapasta
  • un tagliere
  • un coltello
  • un cucchiaio di legno
  • una pinza 
  • teglie ricoperte con carta da forno
Preparazione
Ho sbucciato le arance e tagliato a striscioline le bucce e le ho messe in una pentola capiente.
Ho ricoperto con acqua fredda ed ho messo a cuocere. Quando l'acqua ha iniziato a bollire ho contato 3 minuti ed ho spento. Ho scolato le bucce, le ho fatte raffreddare ed ho ripetuto per altre 3 volte.
(Quindi ho fatto bollire 3 minuti le bucce d'aranciaper 4 volte sempre partendo dall'acqua fredda e facendo raffreddare ogni volta le bucce).
Dopo la quarta volta ho scolato le scorze le ho pesate ed in un tegame ho versato la stessa quantità di acqua e di zucchero. Ciò vuol dire che se le scorze cotte pesavano 300gr. nella pentola ho versato 300gr. di acqua e 300 gr. di zucchero.
Ho fatto sciogliere un po' lo zucchero nell'acqua, ho aggiunto le scorze ed ho fatto bollire a fiamma dolce fino a quando le scorze non sono diventati quasi trasparenti, lo sciroppo non si è addensato (senza però caramellare).
Una volta cotte, ho preso le scorze con una pinza e le ho messe, distanziate l'una dall'altra, ad asciugare su una teglia rivestita di carta da forno.
Una volta asciutte le ho tagliate a pezzetti per il panettone...alcune, però, vi confesso che le ho pucciate nel cioccolato fuso e le ho messe ad asciugare.


Cosa posso aggiungere? Beh...i miei auguri!!! Vi auguro che questo Natale vi porti tanta serenità, tanto calore e tanta gioia. Vi auguro, anche (come ho già augurato a qualche amica di blog), che questo Natale vi porti l'entusiasmo di bambino...quello che trascina, travolge per la sua ingenuità e genuinità.
Vi abbraccio forte! A presto.
LaGio' Riccia

45 commenti:

  1. Che bontà sei stata bravissima, sembra quasi di sentirne il profumo!!!!
    Tesoro, un bacione e tantissimi Auguri di Buon Natale!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciau stellina!!! In tremendo ritardo: auguri di buon anno!!!!!
      Sono davvero buone e per dirlo io che detesto i canditi.... ;-)
      Ti abbraccio!

      Elimina
  2. Tesoro sono di corsa ma non potevo non passare da qui per augurarti un Natale sereno, felice, tanti sogni avverati, un oceano pieno di salute, un anno illuminato da affetto e tanto amore e dalla nostra bella amicizia!!Tvbbbb,imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tau Imma!!!! Tanti cari auguri di buon anno! Vengo a trovarti presto sul tuo blog. Un abbraccio

      Elimina
  3. ahahahahah pure tu eri quella delle cornicette??? anche i miei piatti sono stati delle vere opere d'arte incorniciate di prezzemolo, cipolla, carote, tutte in fila sul bordo!!
    Guarda che belle scorzette ti sono venute, hai visto che non c'è paragone???
    ora dovremmo provare col prezzemolo lesso.... ma la vedo dura :)))))))
    Tantissimi auguri mia adorata Giò la riccia!!!
    ps. quando voglio tornà bambina vengo qui, altro che Natale :)))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHAHAH!!!! Giusto! Cimentiamoci con il prezzemolo lesso ^_^ (io ci provo con i gusci di lumaca in fricassea). Va pian che secondo me tu sapresti far faville pure con quello! Ho visto la tua torta per i 15 anni della bellissima figlia bionda-occhi-azzurri! Ammazza...ti è venuta che è uno spettacoloooooooooo!!!!!
      Auguri di buon anno, T@m adorata! Un bacione
      P.S.: ooohhhh!!!!! GRASSSSSSIEEEEEE!!!!!

      Elimina
  4. Riccia cara, Buon Natale! attendo di vedere il tuo panettone, io come te detesto canditi e uvette, amo la pasta ma tolgo il resto! ti abbraccio forte e goditi questo periodo di festa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciau Lillina bella!!!!
      purtroppo non sono ancora riuscita a fare il panettone perché durante le vacanze sono stata contesa da influenza gastrointestinale prima e raffreddore, tosse e catarro poi (parevo una caffettiera ). Cercherò di rifarmi! !!!!
      un bacione e auguri di buon anno! !!!

      Elimina
  5. Bella anche io ho scoperto che le arance candite fatte in casa sono tutta un altra cosa. Per quanto riguarda il panettone, bravissima, non scoraggiarti: l'anno scorso tirai fuori dal forno due pietre miliari che manco mio padre riusciva a dirmi che si potevano mangiare. Al secondo tentativo siamo andati meglio, al punto che per l'emozione lo fotografai avvolto nel cellophane.... poi la pratica aiuta. Ti faccio tanti auguri di buon Natale sereno e pieno di cose buone da mangiare.... un bascione forte forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciau Patty!!!
      È stato un bel Natale, grazie!
      Il tuo? Hai banchettato il giusto?
      Un bacio e auguri di buon anno!

      Elimina
  6. bravaaa non arrenderti!!! il panettone prima o poi ti riuscirà benissimo!!! mi hai fatto ridere con la storia del rilegare ai bordi della cornice del piatto le cose che non amavi mangiare, facevo la stessa cosa da bimba, convinta che nessuno si accorgesse peraltro che non le volevo mangiare!! intanto ricciola cara tanti cari auguri anche a te, per un sereno e felice Natale!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah! Io invece sono sempre stata una trifola-zebedei x cui relegavo ai bordi del piatto i miei "scarti" per far notare che proprio non gradivo! ^_^
      Tanti auguri di buon anno, stellina! Baci

      Elimina
  7. Tesoro !!!Siamo un po' di fretta, ma ci tenevamo ad augurarti un meraviglioso splendido Natale a te e ai tuoi cari!!! Che sia fantastico e pieno di cose buone!!!
    Un super abbraccio!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pancettine belle, la vostra visita è sempre gradita. ..anche se veloce! Auguri di buon anno in mega ritardo!
      Bacioni

      Elimina
  8. Complimenti cara, approfitto per augurarti un sereno e felice Natale in compagnia delle persone a te + care <3
    A presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ZIAAAAAA!!!!
      Auguri di buon anno! !!!
      Un bacione

      Elimina
  9. DEVO AMMETTERE CHE IO ODIO I PANETTONI PROPRIO PER I CANDITI E QUESTA RICETTINA M'INCURIOSISCE MOLTO, MA NON MI HAI CONVINTO, OPTERO' PER ALTRI DOLCI IN QUESTI GIORNI!!!TU COMUNQUE SEI STATA BRAVISSIMA COME SEMPRE!!!!!TI AUGURO UN SERENO NATALE PIENO DI AMORE E COSE BELLE E UN BUON INIZIO ANNO NUOVO 2015. BACI TESORO!!!!!SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco il tuo scetticismo e cmq a Natale ci sono talmente tanti dolci deliziosi che si può tranquillamente fare a meno del panettone! ! ;-)
      Auguri di buon anno, dolcezza! un bacione

      Elimina
  10. Tantissimi Auguri di Sereno e Felice Natale a te e a tutti i tuoi cari. Un abbraccio e ancora auguri :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao Beatrice! !! Tanti auguri di buon anno anche a te ed alla tua famiglia!
      A presto, un abbraccio

      Elimina
  11. Tanti cari auguri a te e famiglia!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Renato! Ricambio di cuore! :-)

      Elimina
    2. E va beh....scusa ma sto suggeritore di Android ci mette del suo....ciao RENZA! Ricambio di cuore ;-)

      Elimina
  12. Tantissimi auguri Giò carissima, mentre mi rubo una scorzetta, ti abbraccio forte forte, a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carla! Sei poi riuscita a tirare un po' il fiato?
      Un bacione e tanti auguri di buon anno

      Elimina
  13. Cara Giò, un abbraccio e tanti auguri di Buon Natale ! ..e di un felice, radioso Anno Nuovo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sandraaaaaa!!!!!! Ciau gioia! Tanti auguri di buon anno anche a te ed ai tuoi cari, di <3

      Elimina
  14. Ohhhh, un'altra dimostrazione che "fatto in casa è più buono"!! Abituiamoci ai sapori veri ^_^
    Brava ricciolona dolce : )) e ora dedicati al panettone e raccontaci il successo.
    Auguri di cuore Giovanna. Io sarò a Torino in questi giorni. Saremo un pochino più vicine ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciau occhi belli!
      Ehhh Sì, in un certo senso è come se avessi scoperto l'acqua calda :-)
      Spero di riuscire a cimentarmi nel panettone quanto prima!
      Com'è stato il tuo Natale a torino??
      Un bacione e auguri di buon anno!!!

      Elimina
  15. Credo si sia scatenata una specie d'epidemia: anch'io ultimamente ho deciso di fare le scorze d'arancia candite. Anzi, dato che io mangio SOLO arance non trattate, ho deciso che non avrei mai più buttato le scorze, che possono trovare numerosi reimpieghi in cucina, e W il riciclo!
    Peccato che le corse degli ultimi giorni prefestivi non mi abbiano consentito neanche di scaricare le foto, ma comunque cercherò di dedicarmici il prima possibile, perché anch'io volevo scriverci un post.
    Il tuo procedimento e il mio differiscono lievemente, in particolare per la quantità di acqua del tuo che è molto più alta di quella che uso io. Quindi, aiutami a capire: tu non fai bollire le scorzette fino a TOTALE ASSORBIMENTO DEL LIQUIDO? Le togli dalla pentola quando diventano trasparenti, anche se c'è ancora dello sciroppo? Ho capito bene?
    Ti ricambio anche qui gli auguri di buon Natale che molto graziosamente hai lasciato nel mio blog... tanti cari auguri, bella Ricciolona!!! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tauuu! Ho letto il tuo post, oggi!!!!
      Sì, esatto! Faccio proprio così! Considera che quando diventano trasparenti di sciroppo ne rimane ben poco.
      un bacione ed auguri di buon anno!

      Elimina
  16. E' vero, fatte in casa sono tutta un'altra cosa, anche per me che ho sempre apprezzato perfino quelle comprate... Quest'anno le ho fatte due volte, ma in entrambi i casi al cioccolato fuso non ci sono mai arrivate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Boneeeeeee!!!
      Ho letto il tuo post. Sono una delizia e ciò che + mi manda in brodo di giuggiole è che lasciano una freschezza, in bocca, pazzesca!
      Tanti auguri di buon anno! Un bacione

      Elimina
  17. Queste le adoro, ne sono ghiottissima, complimenti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciau bella! Grazie! !!!
      Buon anno!!! Baci

      Elimina
  18. ciao giovanna, allora aspettiamo di vedere il panettone!!! Quest'anno ho fatto tutto con una bella planetaria ed è venuto fuori davvero ottimo, morbido morbido e profumato! Mi sarebbe piaciuto avere le scorzette pronte ma quest'anno è andata così!! Ad ogni modo non demordo e preparerò le scorzette più avanti!! un abbraccio bella e buone feste!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena!!! Appena riesco provo ad approcciare il panettone..anche se ormai sono fuori tempo massimo :-(
      Tu invece sei stata GRANDE!!! Bravissima! E chissà che buono il tuo panettone del prossimo anno con le scorzette home-made ;-)))
      Un bacione e, ormai, tanti auguri di buon anno!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  19. Buoneeeee !!!!!
    Tanti auguri baci Raffa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-)))
      Buon anno, Raffa caraaaaaaaaa!!! Un bacione

      Elimina
  20. Che buone le arance candite. Io dovrei farle a giorni! Oramai anche per me solo home made.
    Cara ti auguro un sereno 2015.
    Bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti...non c'è proprio paragone!!
      Tanti cari auguri di buon anno anche a te, stellina! Un abbraccio

      Elimina
  21. ciao...passo tardi ormai per gli auguro di Natale...ma quelli di buon anno te li posso fare!!!
    buone le scorze d'arancia fatte in casa! io da quando le faccio (con un procedimetnto un po' lungo ma non difficile) ho iniziato ad amare i canditi, che odiavo!
    come è andata con il panettone??? quello è una impresa non da poco!
    ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eleonora!!!
      E guarda quando mi sono decisa io ad iniziare a rispondere ai vostri commenti..!!! ;-)
      Tanti auguri di buon anno anche a te, cara! Grazie di essere passata.
      Il panettone non sono riuscita a farlo, purtroppo! Spero di riuscirci a gg e, guarda, appena faccio pubblico il post! Anche se vorrà dire postare il panettone ad agosto ^_^
      Un abbraccio, a presto!

      Elimina
  22. Magari fatte in casa, i miei li mangiano più volentieri ! Buon 2015 !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia...prova!!! Guarda non mi stupirei se davvero te le finissero tutte in breve tempo! E poi brava come sei tu!!! Saranno ancora + deliziose :-)
      Un bacione e buon 2015

      Elimina