sabato 19 aprile 2014

Colombine soffici...AUGURIIIIII!!!!!

Nei primi 7 anni della mia vita la Pasqua era tutto un uovo di cioccolato.
I parenti, gli amici di famiglia, i conoscenti che venivano a trovarci portavano due uova di cioccolato, una per mia sorella ed una per me e la sala - luogo adibito a "contenerle" tutte - si trasformava in una sorta di pasticceria con tante uova colorate, galline di cioccolato e colombe.
Veniva poi il momento di aprirle, tutte quelle uova!! Una festa! Il divertimento di spaccare (mai al primo colpo) tutti quei gusci di cioccolato alla ricerca della tanto attesa sorpresa.
Rimanevano, poi, tante uova rotte e tante sorprese che magari fossero state come quelle che si trovavano nelle merendine del piccolo mugnaio...!!!
Passata la Pasqua mia mamma sembrava una macchina da guerra pronta a sconfiggere tutte quelle uova a suon di dolci di ogni forma e consistenza.
Crescendo le uova sono diminuite...fino a sparire.
Quest'anno al dolce penserò io. Niente cioccolato : sebbene io ne vada ghiottissima (adoro il fondente!!!)  ho deciso di continuare sull'onda dei lievitati.
Purtroppo il tempo a mia disposizione non è stato molto quindi anziché una colomba fatta a modo e cioè con lievito madre e con lunghi tempi di lievitazione, ho optato per delle colombine soffici.
Ho trovato la ricetta sul blog Menta e Cioccolato. La bravissima Morena è una garanzia in fatto di lievitati e, beh, per il mio primissimo esperimento con le colombe, ho voluto andare sul sicuro.
Tra l'altro usando sempre la stessa ricetta ho fatto anche altre due colombe grandi: una senza canditi ed una pere e cioccolato...(cercherò di postarvele quanto prima)!
Insomma...negli ultimi tre giorni ho colombato tantissimo!!!
Detto questo...qui di seguito trovate la ricetta con le dosi che ho utilizzato io e gli aromi scelti da me.
Vi consiglio di fare un salto qui, alla ricetta originale, perché troverete anche le foto dei vari passaggi della lavorazione.
Prima della ricetta, però, mi preme  farvi i miei più cari auguri per una Pasqua serena a voi ed a tutte le persone che vi stanno più a cuore!


Ingredienti per 9 colombine:
  •  500 gr. di farina Manitoba
  •  20 gr. di lievito di birra fresco
  •  100 gr. di zucchero semolato
  •  100 gr. di burro a dadini (a temperatura ambiente)
  •  2 uova intere + 1 tuorlo (a temperatura ambiente)
  •  130 gr. di acqua
  •  2 pizzichi di sale
  •  3 cucchiai di Rhum
  •  4 gocce di olio essenziale ai fiori d'arancio
  •  la scorza grattugiata di un'arancia
  •  un chucchiaino di aroma limone
  •  un cucchiaino abbondante di aroma mandorla
  •  i semini di una bacca di vaniglia
Per la glassa:
  •  25 gr. di farina
  •  50 gr. di zucchero
  •  acqua q.b.

  • Per la decorazione:
  •  zucchero a velo
  •  mandorle a lamelle

  • Strumenti:
    • una ciotola grande
    • due coppette
    • un cucchiaio di legno
    • un colino
    • una forchetta
    • un cucchiaio
    • un coltello
    • un pennello in silicone
    • pellicola trasparente
    • una leccarda rivestita con carta da forno
    • una gratella per dolci
    Preparazione:

    In una coppetta ho sciolto il lievito in metà dell'acqua prevista dalla ricetta.
    In una seconda coppetta ho mischiato lo zucchero con la buccia grattugiata dell'arancia ed i semini estratti incidendo una bacca di vaniglia.
    Nella ciotola grande ho versato la farina, il burro tagliato a dadini. Ho poi aggiunto lo zucchero (con scorza e vaniglia), l'acqua con il lievito, le uova sbattute con il tuorlo e tutti gli altri aromi (rhum, limone, fiori d'arancio, mandorla). 
    Ho amalgamato ed ho poi aggiunto la rimanente acqua.
    Ho impastato per una quarantina di minuti (evidentemente non ho la forza di 100 braccia...) e quando l'impasto risultava bello incordato l' ho messo a riposare in una ciotola coperta con della pellicola trasparente per un'ora (trascorsi i primi 10 minuti di quest'ora ho girato sotto sopra la pasta e dopo altri 10 minuti ho ripetuto).
    Dopo il riposo ho preso l'impasto e l'ho suddiviso in 9 palline di 100 gr. l'una (a me ne sono venute 9 ma la ricetta originale ne prevedeva 10).
    Ho preso una pallina e l'ho arrotolata su se stessa. Ho poi girato di 90° l'impasto ed arrotolato di nuovo.
    Ho tagliato l'impasto in due parti uguali, ho appoggiato la pasta sulla parte tagliata e l'ho arrotolata su se stessa ottenendo un cilindretto. Ho fatto la stessa cosa con l'altro cilindretto.
    Queste operazioni sono da effettuarsi per ciascuna pallina.
    Mi sono così ritrovata con 18 cilindretti (2 per 9 colombine).
    Ho preso un cilindretto e l'ho steso ottenendo un rotolino (le ali) che ho disposto a ferro di cavallo sulla leccarda ricoperta di carta da forno. Ho lavorato il secondo cilindretto (il corpo) in modo tale da ottenere un altro rotolino ma con due parti più sottili (una per la testa, una per la coda e la centrale più grossa che rappresenta il corpo), l'ho appoggiato sulle ali avendo cura di far sì che la testa andasse ben oltre le ali.
    Ho ripetuto queste operazioni per le altre colombine.
    Mi raccomando : distanziate bene le colombine l'una dall'altra.
    Ho messo a riposare per 2 ore in un luogo caldo ed asciutto.
    Trascorse le due ore ho preparato la glassa mescolando la farina e lo zucchero aggiungendo un po' di acqua pian pianino, in modo tale da ottenere un composto che non colasse.
    Ho acceso il forno impostando la temperatura di 220°C.
    Ho spennellato le colombine con la glassa, ho spolverato con lo zucchero semolato e ricoperto con abbondante zucchero a velo. Ho poi aggiunto delle mandorle a lamelle (non temete: anche se non sembra, le mandorle con la cottura rimarranno attaccate alla colomba...io pensavo di no e così le ho messe su una sola colombina ED HO FATTO MALE!!! :-( ).
    Quando il forno è andato in temperatura, ho infornato le colombine per 10 minuti.
    Ho usato uno stecchino per controllare che all'interno fossero cotte.

    Che dire? Sofficissime, profumatissime...golose!!! 
    AUGURIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!
    Ciau,
    LaGio' riccia.


    38 commenti:

    1. ma sono tenerissime queste mini colombine!!! poi immagino il profumo con tutti quegli ingredienti che hai usato! buona pasqua cara!!!

      RispondiElimina
    2. Super complimenti per queste colombine, sei stata bravissima come sempre....Augurissimi anche a te!!! Un abbraccio forte forte!:-)))

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie caraaa!! Ricambio il tuo abbraccio!!!

        Elimina
    3. Bravissima!!! Sono carine carine queste colombine!! Noi non abbiamo colombato quest'anno, ma abbiamo fatto un dolce tipico delle nostre parti :) tantissimi auguri di Buona Pasqua cara!!! Un bacione

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciau ragazze!! Io ho voluto provarci :-) spero di avere più tempo a disposizione, il prossimo anno! bellissimo il vostro pan brioche!! Un bacione!

        Elimina
    4. DAVVERO CARINE E GOLOSE!!! COMPLIMENTI!!!IO NON HO MAI PROVATO, FORSE L'ANNO PROSSIMO!!! CIAO E BUONA PASQUA SABRINA

      RispondiElimina
    5. Anche x me la Pasqua è sempre stata caratterizzata da tante tante uova di cioccolato...e ti confesso che ancora oggi un ovatto arriva sempre :-P
      Le tue colombine sono davvero graziose, complimenti!!!!
      Buona Pasqua tesoro mio <3

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ma sai che l'ho ricevuto anch'io un ovetto??? :-D mi sembra di esser tornata bimba!! Grazie dei complimenti, zia Consu. Ti abbraccio forte!!!

        Elimina
    6. Hai proprio ragione, Morena è sempre una garanzia, ma anche tu sei stata bravissima!!!
      Tanti auguri a te e a tutta la tua famiglia :) Un abbraccio, Laura

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie Laura!!!!! Ricambio i tuoi auguri! buona Pasquetta!!! Un bacione

        Elimina
    7. Ciao Giovanna, piacere di conoscerti. Ho visto ieri che sei passata da me e mi ha fatto molto piacere il tuo messaggio, grazie davvero :) Ti seguo volentieri e adesso mi guardo bene queste colombine perchè ho una gran voglia di provare e poi ogni volta rimando.....io e lievitati non andiamo molto d'accordo. Un abbraccio e buona Pasqua!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciau Angela!!! Grazie di cuore per essere passata da me! Un abbraccio forrte forte

        Elimina
    8. Bravissima, ti sono venute perfette! Complimenti.. Allora adesso puoi sbizzarrirti anche con le colombe grandi!! :D
      ciao e Buona Pasquetta!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciau Morena!!! Grazie!! Ti dirò...a guardarle mi sembrano + delle mosche che delle colombe ^_^ però posso sempre migliorare :-)))
        Ho fatto anche le colombe (usando sempre la stessa ricetta) ma non le ho immortalate!
        Un abbraccio

        Elimina
    9. Ma quanto sei brava!! Perfette!! Grazie per gli auguri...ricambio!!! Bacioni!

      RispondiElimina
    10. Ma che carine!! Morena è una garanzia, ma tu sei stata bravissima!!!
      Un abbraccio!!!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ma ciauuu Lory!! Grazie di cuore! Ci ho provato ;-) Un bacione

        Elimina
    11. Come vorrei affondarci gli incisivi! Buona Pasqua passata! <3

      RispondiElimina
      Risposte
      1. allora daje sèc!!! sono sofficissime quindi il lavoro del tuo dentista non è a rischio!!! ;-)

        Elimina
    12. Fare gola dopo le abbuffate di Pasqua e Pasquetta è difficile, ma tu ci sei riuscita! Un Bacio!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ma dai Liz!!! VERAMENTE?!?!?!? grazie!!! <3 un bacione

        Elimina
    13. Anche se in ritardo per la Pasqua ti faccio gli auguri per dei bei giorni di festa e relax :-) Queste colombine sono meravigliose e poi mica bisognerà farle solo a Pasqua no? Un bacione!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie mille, Ely!!! Sì, queste settimane di "lavoro ad intermittenza" ci volevano proprio. Grazie dei complimenti :-))). In effetti pensavo di replicarle quanto prima...così faccio fuori il lievito di birra fresco: non vorrei mai e poi mai ritrovarmelo di nuovo "muschiato" ^_^.
        Un bacione!!! (mi sono letta tutti i consigli sui tool che usi per le foto....chissà che non riescano a compiere il miracolo ed a rendere le mie foto un po' meno peggio!!)

        Elimina
    14. Non le ho mai provate a fare le colombe... le tue sono davvero invitanti e sembrano anche molto soffici *-* che delizia! Bravissima cara!
      Incoronata

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciau Inco!!!! Provale anche tu!
        Sì, sono sofficissime! Preparate la sera prima e gustate con il thé il mattino successivo (mi sono "immolata", prima di distribuirle in giro, perché volevo essere sicura che fossero commestibili) erano una vera goduria! Soffici, profumate, gustose. E poi mi fermo!!!
        Grazie dei complimenti!!

        Elimina
    15. Ciao Riccia!!...(lo sono anch'io!) Grazie per la tua visita! Io non ho mai fatto la colomba ma se un giorno dovessi provare, visto il risultato, opterei sicuramente per questa ricetta! Sei stata bravissima! Ciao

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ma ciaoo!!! Figurati :-) sono approdata al tuo blog per caso e mi faceva piacere lasciarti un commento ;-). Grazie anche a te d'essere passata a trovarmi. Provale, sono davvero deliziose e soffici! Come approccio iniziale all'universo delle colombe (come nel mio caso!!) va egregiamente :-).
        Grazie mille dei complimenti.
        Ciaooo

        Elimina
    16. Ma che belle che sono queste colombine!
      Veloci e pratiche! Bravissima.
      Buon 25.

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie mille Natalia!! Ehhh ho optato per loro a causa del poco tempo a disposizione ed anche del timore reverenziale nell'approcciarmi di botto con un lievitato come la colomba ^_^.
        Buon 25 anche a te! Che meraviglia queste settimane di lavoro a singhiozzo. un abbraccio

        Elimina
    17. morena si è sempre una garanzia ....beh qui ancora in fase uova di pasqua immagina tre figli con con 8 zii e ognuno regalo l'uovo 0.o ho la casa zeppa di cioccolata e sorprese chiuse nelle buste di plastica che non posso buttare ma nemmeno si degnano di montare .....
      iihihihi a presto veronica

      RispondiElimina
      Risposte
      1. ahahahah!!! la fabbrica di cioccolato di Willy Wonka ha sede a casa tua, insomma! ;-) ciau!!

        Elimina
    18. deliziose e golosissime! mi fa sorridere l'idea di tua mamma che fa la guerra al cioccolato anche io riciclo tantissimo in questo periodo e mi devo anche sbrigare altrimenti mia figlia le ricicla lei direttamente nella pancia :)
      baci
      Alice

      RispondiElimina
      Risposte
      1. in effetti è sempre un modo di riciclare quello di ingurgitare il cioccolato ;-).
        Allora buon lavoro, cara Alice!!! Grazie dei complimenti :-). Un bacione

        Elimina
    19. Che belle, io la colomba ancora non ho avuto il coraggio di farla.. Magari l'anno prossimo.. Visto che il periodo è passato!! Ma a te le tue mini colombine sono venute benissimo! A presto
      Vale

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Sì dai!! prova!! al massimo ti viene cruda e poi la bruci nel tentativo di ultimarne la cottura nel forno delle zie del tuo Amore che ne erano le destinatarie ^_^... questa è la fine che ha fatto una delle colombe "grandi" che ho fatto per Pasqua (beh...cmq dopo aver raschiato la parte bruciata è finita nelle nostre pance)...la seconda non l'ho immortalata perché mi è venuto lo scoramento :-(.
        Un bacione. Grazie dei complimenti e della visita! A presto

        Elimina