mercoledì 4 dicembre 2013

I risultati di uno shopping compulsivo...

...ossia le Paste di Meliga di Luca Montersino
Un mesetto fa circa sono entrata in una nota catena di negozi che vendono diavolerie tecnologiche, cd musicali e... LIBRI, i miei adorati LIBRI.
Dacché per il mio compleanno ho ricevuto l'e-reader devo dire che mi soffermo meno davanti agli scaffali dei miei generi preferiti (gialli, thriller, thriller psicologici ma anche letture leggere alla Stefania Bertola, Sophie Kinsella & Co.) perché, conoscendomi, non riuscirei a trattenermi dal comprarne qualcuno (il mio standard si aggira attorno alle 5 unità ^_^) ma ho talmente tanti e-book a disposizione che voglio prima dar fondo a quelli. 
Così mi sono fiondata nel settore culinario perché i libri di quel genere "s'hanno da compra' cartacei"...dove lo vogliamo mettere il fascino del "vissuto" che produce una bella macchia d'unto sulle pagine di un libro di cucina?? Quanto è credibile un libro di cucina immacolato nella casa della pasticciona che io ritengo di essere (a pieno titolo)??
Letteralmente sopraffatta dalla miriade di titoli e varianti, i miei occhi si sono posati su due libri di Luca Montersino: "BISCOTTI E CROISSANT" e "GOLOSI DI SALUTE". Ho sfogliato qualche pagina ed ho avuto un solo pensiero: "LI VOGLIO!".
Quando poi ho visto che sulla copertina campeggiava un adesivo con su scritto "SCONTO del 15% alla cassa" non ho avuto più esitazioni (in genere è il mio lato ligure che manda a monte le mie tentazioni d'acquisto).
In macchina, sulla strada del rientro a casa, ero tutta un "potrei fare questi!" oppure "questi sono da provare" oppure "li faccio"...nemmeno fossi una pasticcera.
L'impresa più ardua è stata quella di scegliere in cosa cimentarmi prima: una torta? dei pasticcini?
Ma no...BISCOTTI! Iniziare con una bella coccola la giornata e quindi regalare al mio Amore <3 (beh...anche a me) dei buoni biscottini da pucciare nel tazzone del thé mi è sembrata una validissima motivazione.
Poi ho dovuto scegliere quale dei tanti...e lì ho optato per le amate Paste di Meliga.
Se ho dato loro una forma inconsueta è stato solo per provare i bellissimi stampini ad espulsione comprati la settimana successiva all'acquisto dei libri (tanto per continuare sull'onda dello shopping compulsivo).
Spero mi capirete :-)

Ingredienti:
  • 200 gr. di farina debole (io ho usato la farina 00)
  • 200 gr. di farina di mais fumetto
  • 200 gr. di burro
  • 200 gr. di maltitolo (che può essere sostituito con dello zucchero semolato)
  • 25 gr. di tuorli (io 1 tuorlo)
  • 60 gr. di uova (io 1 uovo)
  • 3,75 gr. di lievito per dolci
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 gr. di sale
Strumenti
  • una terrina
  • fruste elettriche
  • un setaccio
  • un cucchiaio di legno
  • teglia da forno
  • carta da forno per rivestire la teglia
  • stampini, stampini e ancora stampini!!! ^_^
Preparazione

Ho amalgamato il burro morbido con il maltitolo utilizzando le fruste elettriche finché non ho ottenuto una crema liscia.
Ho aggiunto le uova e i tuorli a filo e miscelato e poi ho unito lavaniglia ed il sale.
Per ultime ho aggiunto le due farine setacciate con il lievito.
Una volta pronto l'impasto l'ho lasciato riposare in frigorifero per 2 ore.
Trascorso il tempo ho acceso il forno impostando la temperatura di 190 °C.
Nel frattempo ho steso la sfoglia ad uno spessore leggermente inferiore al mezzo centimetro (mentre la ricetta indica espressamente 0,5 cm) e l'ho coppata usando i miei bellissimi stampini nuovi!!! Ho messo i biscotti così ottenuti sulla teglia da forno rivestita di carta da forno.
Quando il forno ha raggiunto la temperatura desiderata ho infornato i biscotti ed ho abbassato la temperatura a 170°C lasciandoli cuocere per un quarto d'ora circa.

W la colazione!!!!
Beh...anche una bella merenda...^_^




8 commenti:

  1. Direi che il libro ha portato i suoi frutti no? Guarda che meraviglie hai sfornato!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely!!! :-)
      Merito della ricetta e degli stampini ;-)

      Elimina
  2. Meravigliosa ricetta!!!! da leccarsi i baffi e da provare al più presto!! Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Sere,te la consiglio vivamente!!! Non ci sono margini di errore :-).
      Buon fine settimana (finalmente...urrà!!!!) anche a te!

      Elimina
  3. stampini carinissimi e biscotti golosi! posso rubarne un paio ?
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certoooo!!!!! :-))) Grazie, Alice!
      Un abbraccio :-)

      Elimina
  4. Sai che non ho ancora un libro di Montersino. Da prendere assolutamente e questi biscotti sono magnifici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Natalia, ti consiglio vivamente quei due libri!!
      A me piace pasticciare e "metterci del mio" ma quando voglio andare sul sicuro o, meglio ancora, non posso concedermi il lusso di rimediare in corsa a delle scelte non azzeccate, attingo da lì!!!
      Il risultato è assicurato :-)
      Grazie dei complimenti.
      A presto!

      Elimina